HomeCinemaJonathan Glickman nominato nuovo CEO di Miramax

Jonathan Glickman nominato nuovo CEO di Miramax

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Miramax ha nominato Jonathan Glickman come suo nuovo CEO, con effetto immediato. Lo studio globale ha inoltre acquisito alcuni film, programmi televisivi e altri progetti di Panoramic Media, la casa di produzione cinematografica e televisiva indipendente fondata da Glickman nel 2020.

Presso Panoramic Media, Glickman ha prodotto i film “Creed 3” e “The Underdoggs”, ed è stato produttore esecutivo del successo di Netflix “Wednesday”, nominato agli Emmy. Attualmente è produttore esecutivo della miniserie Netflix “Zero Day”, interpretata da Robert De Niro e Angela Bassett.

“Con la sua biblioteca di fama mondiale e il desiderio comune dei suoi azionisti di produrre progetti basati su IP così come progetti originali, Miramax è unica nel suo essere lo studio cinematografico e televisivo indipendente di punta per gli anni a venire”, ha dichiarato Glickman in una dichiarazione. “Non vedo l’ora di unirmi al team dedicato di Miramax, insieme ai miei partner di beIN e Paramount Global, e continuare la tradizione di questa azienda nel creare storie indimenticabili per il cinema, la TV e oltre.”

Glickman ha iniziato la sua carriera come produttore di più di 40 film di successo critico e commerciale in una vasta gamma di generi, dalla serie “Rush Hour” a “While You Were Sleeping”.

Durante i suoi oltre otto anni come Presidente del Motion Picture Group della MGM, Glickman ha supervisionato i tre film di James Bond di maggior incasso (“Skyfall”, “Spectre” e “No Time to Die”) e ha rivitalizzato la serie “Rocky” dello studio con “Creed” e “Creed 2”.

Miramax è una joint venture tra beIN Media Group e Paramount Global e ha un accordo di prima scelta con Paramount Pictures.

“Il leadership di Jonathan vedrà Miramax ampliare la nostra già estesa base di PI e costruire sul nostro impegno per un contenuto originale e avvincente”, ha dichiarato il presidente di beIN Media Group Nasser Al-Khelaïfi. “Ci concentreremo anche sull’espansione della presenza di Miramax in tutto il mondo, con storytelling e produzione locali al di fuori di Hollywood, attraverso film e serie. Insieme ai nostri partner di Paramount, diamo il benvenuto a Jonathan nel team e non vediamo l’ora di continuare a essere creativi, innovativi e di crescere.”

Anche il presidente e CEO di Paramount Pictures, Brian Robbins, ha aggiunto: “Conosco e ho lavorato con Jonathan da oltre due decenni e non potrei essere più felice di accoglierlo in questo nuovo ruolo. Con la sua combinazione di istinti creativi e commerciali, senza dubbio costruirà sui successi recenti di Miramax e consegnerà una nuova generazione di film e serie di successo iconiche. Sotto la sua guida, Miramax è pronta a costruire sul suo incredibile lascito di proprietà di alto livello, film e progetti televisivi. Insieme ai nostri partner di beIN, siamo fiduciosi nell’abilità di Jonathan di guidare Miramax verso il futuro.”

La notizia è stata riportata per la prima volta da The Hollywood Reporter.

Fonte: Variety

Ultimi articoli