HomeCinemaIncasso al botteghino: 'Godzilla x Kong' per sovrastare 'Monkey Man', 'Primo Omen'

Incasso al botteghino: ‘Godzilla x Kong’ per sovrastare ‘Monkey Man’, ‘Primo Omen’

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Godzilla vs Kong domina il box office

“Godzilla vs Kong: Il Nuovo Impero” è pronto a schiacciare tutta la concorrenza al box office… ancora una volta. Dopo il suo debutto migliore del previsto, il mastodontico film di Warner Bros. e Legendary Entertainment ha generato 95 milioni di dollari nazionali e 210 milioni in tutto il mondo fino ad oggi. Ora, “Godzilla vs Kong” punta ad aggiungere tra i 32 e i 36 milioni di dollari nel suo secondo weekend di proiezione. Queste vendite di biglietti, in calo di circa il 55% rispetto all’apertura, saranno facilmente abbastanza per essere in testa su due nuove uscite, il thriller d’azione “Monkey Man” del regista Dev Patel e il prequel sovrannaturale “The First Omen” di Disney e 20th Century.

Monkey Man e The First Omen debuttano nelle sale

“Monkey Man” sta puntando a 12 milioni di dollari all’inizio, mentre “The First Omen” è proiettato per superare con 14-15 milioni di dollari. Altri film già in programmazione, come “Kung Fu Panda 4,” “Dune: Parte Due” e “Ghostbusters: Frozen Empire,” completeranno la classifica del box office.

“Monkey Man” era inizialmente destinato a Netflix e non al grande schermo. Ma Universal Pictures ha acquisito i diritti dopo che Jordan Peele, il cui studio ha un accordo di distribuzione con la casa di produzione, ha visto e acquistato il film, ritenendo che meritasse una distribuzione cinematografica.

“Monkey Man” non aveva bisogno di molti investimenti, essendo stato acquistato per 10 milioni di dollari, il che lo renderà presto redditizio durante la sua proiezione sul grande schermo. Il film è un debutto sulla regia per Patel, che è anche il protagonista di questa pellicola politicamente impegnata che affronta il sistema di caste induista.

“The First Omen” è il sesto capitolo dell’altro mondo della saga e il primo nuovo episodio dopo 18 anni. Il film, dal budget modesto di circa 30 milioni di dollari, è ambientato prima degli eventi de “L’Omen” e segue una donna americana inviata a lavorare in una chiesa a Roma. Una volta lì, scopre una sinistra cospirazione per portare alla nascita dell’Anticristo.

Source: Variety

Ultimi articoli