HomeSerie TVNews Serie TV‘The Witcher’ Stagione 4: Sharlto Copley, James Purefoy, Danny Woodburn nel cast...

‘The Witcher’ Stagione 4: Sharlto Copley, James Purefoy, Danny Woodburn nel cast (ESCLUSIVO)

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

La quarta stagione de “The Witcher” ha scelto Sharlto Copley, James Purefoy e Danny Woodburn, come riportato in esclusiva da Variety. Copley interpreterà l’infame cacciatore di taglie Leo Bonhart dai romanzi di “The Witcher”. Purefoy sarà Skellen, uno spia di alto rango e consigliere di corte di Emhyr, nonché una figura di spicco nei romanzi. Woodburn vestirà i panni di Zoltan, un personaggio nano molto amato dai romanzi e dai videogiochi di “The Witcher”. Il trio si unisce ai membri del cast già annunciati come Liam Hemsworth, che prende il posto del protagonista Geralt di Rivia da Henry Cavill, insieme ad Anya Chalotra, Freya Allan, Joey Batey e Laurence Fishburne.

Copley è conosciuto soprattutto per il suo ruolo di lancio nel film di fantascienza “District 9”. Ha recitato in film come “The A-Team”, “Elysium”, “Chappie” e “Hardcore Henry”. È anche nel prossimo film di Dev Patel “Monkey Man” ed è apparso in diversi episodi della serie Netflix “Russian Doll”.

Purefoy è apparso in show live-action di Netflix come “Altered Carbon” e “Sex Education”, così come in show animati come “Trollhunters: Tales of Arcadia” per lo streamer. È noto per i suoi ruoli in serie TV come “Rome” su HBO e “Hap and Leonard” per Sundance Channel. Ha recitato anche in film come “Mansfield Park”, “A Knight’s Tale” e “Fisherman’s Friend”.

Woodburn è probabilmente più riconoscibile per il suo ruolo in “Seinfeld” come Mickey, un attore e amico di Kramer. È apparso in moltissime altre serie famose, tra cui “Murder, She Wrote”, “Baywatch”, “Beverly Hills 90210”, “CSI”, “One Tree Hill”, “Monk”, e “Bones”. Woodburn è anche un attivista e sostenitore rinomato per le persone affette da nanismo e disabilità all’interno dell’industria dell’intrattenimento e in generale.

La terza stagione di “The Witcher” è andata in onda su Netflix tra giugno e luglio 2023. La descrizione ufficiale per la nuova stagione afferma: Dopo gli eventi scioccanti che hanno chiuso la terza stagione, la nuova stagione segue Geralt, Yennefer e Ciri che devono attraversare il Continente devastato dalla guerra e i suoi molti demoni separatamente. Se riescono ad abbracciare e guidare i gruppi di disadattati in cui si trovano, hanno una possibilità di sopravvivere al battesimo del fuoco e ritrovarsi reciprocamente.

Lauren Schmidt Hissrich è la creatrice, showrunner e produttrice esecutiva de “The Witcher”. Sophie Holland è la direttrice del casting. Steve Gaub, Mike Ostrowski e Javier Grillo-Marxuach sono produttori esecutivi insieme a Tomek Baginski e Jarek Sawko di Platige Films e Jason Brown e Sean Daniel di Hivemind Content.

Fonte: Variety

Ultimi articoli