HomeVideogiochiLe Azioni Nintendo Crollano Dopo Il Lancio Di Super Mario Run

Le Azioni Nintendo Crollano Dopo Il Lancio Di Super Mario Run

I più letti

Questo articolo è stato archiviato. Ci scusiamo per eventuali inesattezze o elementi multimediali mancanti

Seguendo l’uscita di Super Mario Run avvenuta ieri sera e recensita sulle nostre pagine in un precedente articolo, le azioni di Nintendo hanno registrato un calo del 5%, facendo perdere in valore di mercato all’azienda ben un miliardo di dollari. Al momento della chiusura del mercato di Tokyo, le azioni erano leggermente in rialzo, recuperando quasi un punto percentuale e chiudendo la giornata con una perdita totale di circa il 4%.

Tutto questo nonostante Super Mario Run sia ai primi posti tra i giochi gratuiti per dispositivi Apple, posizioni raggiunte in poche ore dal suo rilascio, e con la potenzialità di superare i trenta milioni di download e i 60 milioni di dollari di guadagni solo nel primo mese, secondo alcuni analisti.

Considerando il forte rialzo che le azioni ebbero, sia durante l’annuncio della nuova strategia mobile sia al lancio di Pokémon GO, un fattore che potrebbe aver pesato sulla valutazione del mercato potrebbe essere l’alto prezzo previsto per l’acquisto del gioco completo, 9,99€. Altro punto fondamentale è che Super Mario Run non è ancora disponibile in Cina, paese con più grande mercato in ambito mobile.

Anche le azioni di DeNA, la compagnia partner di Nintendo nello sviluppo di titoli mobile, hanno subito un forte ribasso dopo il lancio di Super Mario Run, chiudendo con un calo di quasi 6%.

Eppure Super Mario Run non è affatto un brutto titolo ed è sicuramente tra i migliori giochi mobile a livello di qualità.

Fonte: NerdPlanet

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli