HomeSerie TVGame Of Thrones 2

Game Of Thrones 2

I più letti

Questo articolo è stato archiviato. Ci scusiamo per eventuali inesattezze o elementi multimediali mancanti

HBO ha ordinato il pilot per una nuova serie tv prequel di Game of Thrones creata da George R.R. Martin, autore dei romanzi originali e produttore co-esecutivo delle serie tv, e da Ryan Condal, co-creatore e produttore esecutivo di Colony. La serie sarà ambientata 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones e racconterà l’inizio della fine di Casa Targaryen.

La serie sarà scritta da Condal e dovrebbe essere basata sul romanzo Fuoco e Sangue di Martin pubblicato lo scorso anno. La serie è in sviluppo da HBO dallo scorso autunno.

E’ già in produzione la serie spin-off Bloodmoon.

S.J. Clarkson (The Defenders, Jessica Jones) ha diretto il pilot. La serie vede nel cast Naomi Watts, Josh Whitehouse, Naomi Ackie, Denise Gough, Jamie Campbell Bower, Sheila Atim, Ivanno Jeremiah, Georgie Henley, Alex Sharp, Toby Regbo, Marquis Rodriguez, John Simm, Richard McCabe, John Heffernan e Dixie Egerickx.

La serie prequel Bloodmoon è creata da Jane Goldman (Kick-Ass, Kingsman) e George R.R. Martin.

George R.R. Martin ha dichiarato che la serie si svolgerà 5000 anni prima degli eventi narrati nella serie originale: “Stiamo parlando dei Sette Regni di Westeros. Ce n’erano sette all’epoca della Conquista di Aegon. Ma se andiamo indietro, ci sono nove regni, e prima ancora dodici e ancora prima un centinaio di piccoli regni. Ed è l’era di cui stiamo parlando qui.”

Gli Stark compariranno nella serie con i loro metalupi ma i Lannister non ci saranno e Casterly Rock sarà occupata da un clan diverso.

Martin ha inoltre confermato che la serie prequel non avrà un protagonista principale ma sarà un’opera corale come la serie principale. “Nelle cerimonie di premiazione, Game of Thrones non è mai stata nominata per l’attore o l’attrice protagonista, tranne che in tempi recenti. Credo che sarà così anche per questa serie. Sarà un’opera corale.”

Fonte: NerdPlanet

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli