HomeTechAvengers Damage Control Concept Art Mostrano Il Nuovo Design Delle Sentinelle Ultron

Avengers Damage Control Concept Art Mostrano Il Nuovo Design Delle Sentinelle Ultron

I più letti

Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.
Questo articolo è stato archiviato. Ci scusiamo per eventuali inesattezze o elementi multimediali mancanti

Lo scorso anno i Marvel Studios e ILMxLAB hanno annunciato ufficialmente Avengers: Damage Control, un’avventura immersiva in realtà virtuale realizzata appositamente per i fan del Marvel Cinematic Universe in cui molti attori originali sono tornati a doppiare i personaggi che hanno interpretato sullo schermo.

Come anticipato dal trailer e dal poster ufficiale, la minaccia che gli Eroi più potenti della Terra (e i partecipanti) saranno costretti ad affrontare è rappresentata dal ritorno di Ultron, storico villain dei Vendicatori fumettistici e di Ant-Man creato da Roy Thomas e John Buscema nonché antagonista principale di Avengers: Age of Ultron di Joss Whedon.

In nottata, l’artista Josh Nizzi ha pubblicato su Instagram alcuni concept art che mostrano il nuovo design delle Sentinelle Ultron, composte da rottami e dalla tecnologia più iconica dell’Universo Cinematografico Marvel: “Ecco i droni Ultron di Avengers: Damage Control. Sono composti da parti di tecnologia abbandonata del Marvel Cinematic Universe e da rottami tenuti insieme dal Virus Ultron. Il nucleo luminoso è il punto in cui i giocatori devono sparare per distruggerli.“

View this post on Instagram

Avengers Damage Control Ultron drones. These are made up of parts from decommissioned MCU tech and wreckage held together by the Ultron Virus. The glowing core is where the player shoots to destroy them. #ilmxlab #marvelstudios

A post shared by Josh Nizzi (@joshnizzi.art) on Feb 15, 2020 at 5:13pm PST

“È stato divertente dire ‘Ok, se lo stiamo portando indietro, come possiamo fare?’. Sapete, non lo vediamo da un po’ di tempo e abbiamo pensato che si stesse ricostruendo in segreto. La nostra idea era che si ricostruisse utilizzando diversi veicoli dell’Universo Marvel che il Damage Control ha raccolto negli anni.” spiegò un produttore esecutivo dei Marvel Studios a ComicBook.com. “Quindi abbiamo pensato ‘Perché non lo facciamo ricostruire con tutti gli oggetti che odia?’. Per questo abbiamo utilizzato la tecnologia Stark, quella dello S.H.I.E.L.D., quella dell’Hydra e tutte le cose che gli fanno disprezzare l’umanità. Ultron è uno dei villain più amati dai fan, ed è stato divertente riportarlo indietro in un modo nuovo e rielaborare il suo aspetto.“

Avengers: Damage Control ci porterà al Centro di Sostegno Wakandiano, dove Shuri (Letitia Wright) sta testando la sua nuova invenzione: le Emergency Response Suits [le tute di Pronto soccorso] che uniscono la tecnologia Wakandiana e quella delle Stark Industries. Sfortunatamente, non sarà tutto rose e fiori quando Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) ci informerà che è una potente minaccia è riemersa e, pertanto, deve essere fermata. Gli ospiti saranno velocemente reclutati per unirsi alla battaglia – potenziati con le Emergency Response Suits – viaggiare tra i luoghi più iconici dell’Universo Cinematografico Marvel e combattere al fianco di altri membri degli Avengers come Ant-Man (Paul Rudd), Wasp (Evangeline Lily) e altri.

Fonte: Instagram

Non hai recuperato il Blu-Ray di Avengers: Age of Ultron? Che aspetti? Clicca qui!

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli