HomeSerie TV

CATEGORIA

Serie TV

Il creatore di ‘Beef’ suggerisce le possibilità della seconda stagione: ‘Se Netflix volesse continuare, potrebbe essere un’antologia’

La serie limitata di Netflix 'Beef' ha vinto alla grande agli Emmy 2023 con otto premi in tutte le categorie, ma il futuro della serie è ancora incerto. Il creatore della serie, Lee Sung Jin, ha dichiarato che potrebbe rimanere limitata o diventare un'antologia, a seconda di ciò che Netflix deciderà. L'attore Steven Yeun ha dichiarato di non avere idea di una possibile seconda stagione e ha detto di affidarsi completamente a Sonny Lee, il creatore della serie.

Succession trionfa come miglior serie drammatica agli Emmy: ‘Non è stato facile commissionare questo spettacolo’

'Succession' si è concluso in grande stile nella sua quarta e ultima stagione, portando a casa sei Emmy nella serata di lunedì, inclusi i premi più prestigiosi. La serie HBO si è aggiudicata il premio come miglior serie drammatica per il secondo anno consecutivo e la terza stagione consecutiva. È entrata a far parte di altri show che hanno vinto per tre volte come 'The Defenders', 'Dragnet', 'Playhouse 90' e 'Upstairs, Downstairs'. Durante il discorso di accettazione del premio, il creatore della serie Jesse Armstrong ha ringraziato HBO e ha dichiarato che non è stato facile commissionare lo spettacolo fin dall'inizio.

Steven Yeun ringrazia il suo personaggio ‘Beef’ durante la vittoria agli Emmy: Danny mi ha insegnato che il giudizio e la vergogna sono un...

Steven Yeun ha vinto l'Emmy come attore protagonista in una miniserie o film per 'Beef', segnando la sua prima vittoria. Mentre ritirava il premio, un visibilmente commosso Yeun ha ringraziato il creatore della serie, il regista e il collega premio Emmy Lee Sung Jin, Ali Wong, Jake Schreier e l'incredibile cast e troupe di 'Beef'.

Katherine Heigl si unisce alla reunion di ‘Grey’s Anatomy’ agli Emmy e fa riferimento alla sua controversa uscita: ‘Sì, ci sono state modifiche nel...

Katherine Heigl è salita sul palco insieme ai suoi ex compagni di cast di 'Grey's Anatomy', Ellen Pompeo, Justin Chambers, James Pickens Jr. e Chandra Wilson, durante gli Emmy Awards in quello che è stato uno dei ritorni più importanti per le star. Il gruppo ha presentato l'Emmy per il miglior attore non protagonista in una serie o film limitato o antologico a Paul Walter Hauser per 'Black Bird' di Apple. La diretta televisiva degli Emmy è stata piena di reunion di cast, da 'Martin' a 'The Sopranos' e molti altri, ma il fatto che Heigl si sia unita al cast di 'Grey's Anatomy' è stato significativo considerando la sua controversa uscita dalla serie. 'Quando è andato in onda il primo episodio di 'Grey's Anatomy' nel marzo 2005, non sono sicuro che Shonda Rhimes sapesse di aver creato uno show che avrebbe lasciato un'impronta duratura sulla televisione e creato amicizie per tutta la vita', ha detto Pompeo al pubblico in vista dell'inizio della ventesima stagione dello show quest'anno. 'E sì, ci sono state modifiche nel corso degli anni', ha detto Heigl con un occhiolino alla telecamera. 'Ma la costante è il fantastico pubblico dei fan'. Wilson ha sottolineato che i fan sono rimasti con loro attraverso incidenti aerei, super tempeste, terremoti e una pandemia globale, e che, mentre iniziamo la nostra ventesima stagione, siamo ufficialmente la serie medica in prima serata più longeva nella storia della TV. 'E questo non sarebbe possibile senza tutti voi, quindi a tutti i nostri fan', ha concluso Pickens Jr. 'A tutti voi, grazie'. Heigl ha vinto l'Emmy come miglior attrice non protagonista in una serie drammatica nel 2017 grazie al suo lavoro come Izzie Stevens in 'Grey's Anatomy', ma ha suscitato scalpore l'anno successivo quando non si è presentata agli Emmy perché pensava che la successiva serie di episodi non le avrebbe fornito abbastanza materiale di qualità. È stato uno shock per l'industria, poiché i vincitori precedenti si trovano quasi sempre ad essere nuovamente nominati. Heigl ha poi lasciato la serie medica di ABC dopo la sesta stagione. Nell'ambito della serie 'Actors on Actors' di Variety dello scorso anno, Heigl si è unita alla star di 'Grey's Anatomy' Ellen Pompeo per una conversazione in cui hanno ricordato i giorni in cui giravano lo show di ABC. Entrambi gli attori hanno espresso gratitudine per la creatrice di 'Grey's', Shonda Rhimes, per aver ridefinito la televisione in rete. 'Complimenti a Shonda per aver cambiato l'intero dialogo della televisione in rete in un momento in cui non c'erano donne in ruoli del genere nella storia e non c'era tanta diversità', ha detto Heigl all'epoca. 'Ero giovane e non ci facevo molto caso. Sembrava un lavoro, un ottimo lavoro. Non mi rendevo conto di quanto fosse incisivo. Bene, è un dono avere il privilegio di invecchiare e diventare più saggio, non tutti ce l'hanno. Ridevamo così tanto e così forte che l'équipe era così arrabbiata con noi perché non riuscivamo a farcela a girare una scena.'

Quinta Brunson piange mentre riceve il premio come Miglior Attrice Comica Emmy per ‘Abbott Elementary’ da Carol Burnett

'Abbott Elementary' star e creatrice Quinta Brunson ha vinto l'Emmy come migliore attrice in una serie comica lunedì sera. 'Non capisco nemmeno perché sono così emotiva. Penso, tipo, è tutta colpa di Carol Burnett', ha detto Brunson, iniziando a commuoversi all'inizio del suo discorso di ringraziamento. Burnett, sorridendo al commento, aveva presentato il premio - il secondo premio principale della serata. 'Grazie mille. Amo così tanto 'Abbott Elementary'. E sono così felice di poter vivere il mio sogno e recitare nella commedia. Lo dico ogni volta. Amo così tanto la commedia. Sono così felice di poterlo ottenere. Non ho preparato niente, perché semplicemente non pensavo - oh dio', ha detto Brunson, prima di continuare. 'Amo mia mamma, mio papà, le mie sorelle, i miei fratelli, tutta la mia famiglia così tanto. Amo mio marito. Sono così felice. Amo il mio cast. Amo 'Abbott Elementary'. Grazie mille.'

GLAAD: presidente spera in un momento fondamentale per la comunità Trans

Quando la presidente di GLAAD, Sarah Kate Ellis, salirà sul palco degli Emmy per ricevere il Governors Award dell'Academy in nome dell'organizzazione, avrà un messaggio chiaro: c'è molto progresso da celebrare ma molto ancora da fare.

‘Mostro’ stagione 2: Javier Bardem e Chloë Sevigny nel cast come genitori dei fratelli Menéndez

Javier Bardem e Chloë Sevigny si sono uniti alla stagione 2 di 'Mostro' su Netflix, come genitori dei fratelli Menéndez. La stagione si focalizzerà sulla storia di Lyle ed Erik Menéndez ed è prevista per il 2024.

‘Supersex’ Trailer: Serie Netflix sulla star del porno Rocco Siffredi fa intravedere scene sensuali

Netflix ha rilasciato un teaser trailer di “Supersex”, la serie liberamente ispirata alla vita reale della star globale del porno Rocco Siffredi, che avrà la sua anteprima mondiale al Festival del Cinema di Berlino e debutterà il 6 marzo sulla piattaforma di streaming.

La popolare serie israeliana ‘Shtisel’ cambia casa negli Stati Uniti su Amazon Prime Video (ESCLUSIVA)

“Shtisel”, la famosa serie che segue le vicende di una famiglia ultra-ortodossa di Gerusalemme, sta cambiando casa negli Stati Uniti. Prima disponibile su Netflix, tutte e tre le stagioni di “Shtisel” sono state acquisite da Amazon Prime Video dalla Yes Studios. Il pluripremiato dramma, che ha contribuito a lanciare le carriere internazionali di Shira Haas (“Unorthodox”) e Michael Aloni (“Beauty Queen of Jerusalem”), inizierà la sua distribuzione su Prime Video questo mese, con la prima stagione in programmazione a partire dal 16 gennaio. L'accordo segue la recente distribuzione di “Shtisel” sulla piattaforma globale israeliana Izzy, nonché sulla piattaforma di storytelling ebraica ChaiFlicks per gli Stati Uniti, l'Australia e la Nuova Zelanda.

Kristen Stewart in ‘Love Lies Bleeding’ e la serie ‘Supersex’ di Netflix aggiunte alla speciale lineup del Festival del Cinema di Berlino

Il film 'Love Lies Bleeding' con Kristen Stewart e la serie 'Supersex' di Netflix sono state aggiunte alla speciale lineup del Festival del Cinema di Berlino. 'Love Lies Bleeding' è un thriller romantico incentrato su un bodybuilder e un gestore di palestra, diretto da Rose Glass, regista di 'Saint Maud', e avrà la sua première mondiale a Sundance questo mese. 'Love Lies Bleeding' vede anche la partecipazione di Katy O'Brian, Ed Harris, Jena Malone, Anna Baryshnikov e Dave Franco. 'Supersex', basata sulla vita del pornodivo Rocco Siffredi, è creata e scritta da Francesca Manieri. La serie, che debutterà su Netflix il 6 marzo, racconterà come 'Rocco Tano - un semplice ragazzo di Ortona diventato Rocco Siffredi, il pornodivo più famoso del mondo'.

Ultime notizie