Nana Ritorno Nellappartamento 707

Must read

Questo articolo è stato archiviato. Ci scusiamo per eventuali inesattezze o elementi multimediali mancanti

Nana è un manga creato da Ai Yazawa pubblicato inizialmente in Giappone sul mensile Cookie e arrivato in Italia nel 2002 tramite Planet Manga. Composto da 42 volumi, purtroppo mai concluso, nel 2006 arriva anche sotto forma di anime. Dapprima in Giappone prodotto da Madhouse in onda su Nippon Television e poi in Italia dopo l’acquisto dei diritti dalla Dynit. Trasmesso su MTV nel 2007 e su Rai 4 nel 2010 alla domenica mattina. Inoltre dalla serie sono nati poi nel 2005 e 2006 due lungometraggi live action. In ogni caso Nana ha avuto un percorso un po’ burrascoso nell’arco degli anni in seguito a seri problemi di salute della stessa autrice.

La serie (così come il manga) narra la storia di due ragazze omonime, Nana Komatsu e Nana Osaki, con lo stesso sogno di trovar fortuna a Tokyo. Hanno modo di conoscersi in un giorno intenso di neve su un treno bloccatosi a causa della tormenta. Separate alla stazione, si incontreranno nuovamente quando entrambe si ritroveranno a voler affittare lo stesso appartamento. Decidono di diventare coinquiline e da qui in poi il loro destino sarà inevitabilmente intrecciato. Decise a dividere insieme la vita quotidiana non dimentichiamo che in ogni caso non sarà sempre felicità e beatitudine per le due. Nonostante condividano lo stesso nome le loro personalità sono abbastanza diverse, così come i loro obiettivi ed il loro passato.

Nana Osaki (大崎 ナナ Ōsaki Nana) decide di trasferirsi a Tokyo poichè dedita a realizzare il suo sogno di fare successo con la sua band. Cantante dei Black Stones (o Blast) condivide il palco con Nobuo Terashima (Nobuo), Shinichi (Shin) e Yasushi (Yasu). Senza entrare troppo nei dettagli ha avuto un’infanzia difficile, ergo per cui fin da subito risulta essere un personaggio in parte distaccato. Altro personaggio importante nella lore di Osaki è Ren Honjo che conosce tramite Nobuo, così come il già citato Yasu, futuro batterista della band.

Nana Komatsu(一ノ瀬 奈々 Ichinose Nana) conosciuta anche come Hachi(soprannome datole da Nana Osaki) va a Tokyo per il solo scopo di raggiungere Shoji, il suo ragazzo. Il soprannome non le è dato casualmente e riassume quella che è la sua personalità e il suo carattere. Hachi è affettuosa e allo stesso tempo bisognosa di attenzioni e cure, il contrario insomma della coinquilina. Attorno ad Hachi orbitano Junko e Kyosuke, amici e colleghi di studio che si prenderanno cura della bisognosa per niente indipendente Nana. Rispetto alla cantante, non ha un passato difficile se non per quanto riguarda una serie innumerevole di amori andati a male.

In ogni caso questo è solo l’antipasto poichè i personaggi importanti sono decisamente di più. Partendo solo da Ren Honjo (本城 蓮 Honjo Ren) vi sono quelli che sono i componenti della sua band. Eh sì, perchè Ren è un bassista, inizialmente dei Black Stones e successivamente chitarrista dei Trapnest (o Tranes). La band è formata da Reira Serizawa, Takumi Ichinose, Naoki Fujieda e Ren Honjo (come già anticipato). Non sono da dimenticare poichè per diverse ragioni, principalmente sentimentali, tutti i personaggi saranno legati fra di loro. Insomma, non resta che vedere e scoprire da sé!

Per quanto riguarda la creatrice, Ai Yazawa nasce nel 1967 in Amagasaki, Giappone. Autore ed illustratrice debutta nel 1985 con una storia breve su Ribon Original. È anche conosciuta per Tenshi Nanka Ja Nai (Non sono un angelo), Gokinjo Monogatari (Cortili del Cuore) e Paradise Kiss. I suoi lavori sono stati adattati in anime e film live-action.

Fonte: NerdPlanet

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest article