HomeSerie TVNews Serie TVMartin Scorsese Dirige Se Stesso in uno Spot Sci-Fi durante il Super...

Martin Scorsese Dirige Se Stesso in uno Spot Sci-Fi durante il Super Bowl, Rimane Bloccato nel Traffico Durante un’invasione Alien

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Martin Scorsese dirige se stesso in uno spot di fantascienza per il Super Bowl, rimanendo bloccato nel traffico durante un’invasione aliena

Martin Scorsese ha seguito il suo epico film di tre ore e mezza “Killers of the Flower Moon” con uno spot di 30 secondi. Lo spot del Super Bowl, una pubblicità per il creatore di siti web Squarespace, vede il regista bloccato nel traffico durante un’invasione aliena.

Mentre gli extraterrestri scendono sulla Terra a bordo di enormi UFO, tutti sono troppo occupati a fissare i loro schermi per accorgersene. Una donna scorre oltre un video intitolato “Prova di Extraterrestri” verso un clip di un gatto che srotola la carta igienica, sorridendo mentre un UFO si staglia sopra la sua testa. Un cane abbaia al cielo mentre i suoi padroni sono incollati ai loro telefoni mentre mangiano. Un disco volante visita una riunione di una board aziendale, ma i dipendenti sono troppo impegnati con i loro portatili per accorgersene.

GLi alieni catturano l’attenzione delle persone quando prendono il controllo dei loro schermi con un sito web intitolato “Hello Down There”, che spinge tutti a finalmente alzare gli occhi. Questo include Scorsese, che è seduto sul sedile posteriore di una macchina nera bloccata nel traffico. Dopo aver scrutato fuori dal finestrino e visto gli immensi UFO che volteggiano sopra New York City, rimprovera il suo autista: “Ti ho detto di prendere Broadway, succede sempre questo!”

“Un sito web rende tutto reale”, si legge su una carta alla fine dello spot.

Scorsese ha anche diretto una versione estesa dello spot di Squarespace, che dura 90 secondi, e ha recitato insieme a sua figlia, Francesca, in un breve filmato che segue Scorsese mentre pianifica di dirigere un “film davvero, davvero breve” su un sito web.

In un video separato sulle retroscene della registrazione dello spot, il direttore creativo di Squarespace, David Lee, spiega l’ispirazione per la pubblicità, dicendo: “Una delle cose più incredibili che ho visto quest’anno è che ci sono state sicuramente UAP e avvistamenti di UFO, ma stranamente nessuno sembra parlarne davvero. Da decenni stanno cercando di attirare la nostra attenzione. Ma finora non sono riusciti a legittimarsi. Quindi abbiamo pensato, ‘Qual è il modo migliore per legittimare una razza aliena se non pubblicare un sito web su Squarespace?'”

Il video mostra Scorsese che si dirige da solo, dicendo a un membro della troupe dopo aver recitato la sua battuta: “Questo è il migliore”.

Scorsese ha dichiarato: “Alla mia età, è difficile trovare una regia di debutto. Quando Squarespace mi ha proposto di creare uno spot, ho pensato che questa fosse la mia occasione. Andiamo in grande, facciamo qualcosa di fuori dal mondo – persone spaziali che costruiscono un sito web. Sono un newyorkese. Siamo impegnati, sempre in movimento. Noteremmo gli extraterrestri che vivono tra di noi? Sarà trasmesso in uno spettacolo chiamato Super Bowl? Dovrebbe essere qualcosa di grandioso!”

Guarda lo spot qui sotto:

Fonte: Variety

Ultimi articoli