HomeSerie TVNews Serie TVJon Stewart afferma che Apple 'Non ci ha permesso' di fare un...

Jon Stewart afferma che Apple ‘Non ci ha permesso’ di fare un segmento anti-AI e ci ha ‘chieduto di non avere’ come ospite il presidente della Federal Trade Commission: ‘Che sensibilità è quella?’

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Jon Stewart ha fatto scalpore a febbraio quando è comparso su “CBS Mornings” prima del suo ritorno come conduttore del “The Daily Show” su Comedy Central e ha svelato che Apple aveva cancellato il suo precedente talk show, “The Problem With Jon Stewart”, perché “non volevano che dicessi cose che potessero mettermi nei guai”. Nell’episodio del 1° aprile del “The Daily Show”, Stewart ha approfondito le preoccupazioni di Apple riguardo alla direzione del suo talk show ormai cancellato e del podcast corrispondente.

Stewart stava intervistando la presidente della Federal Trade Commission, Lina Khan, al “The Daily Show” e le ha rivelato che aveva proposto di averla come ospite nel podcast “The Problem”. Considerando il lavoro di Khan alla FTC che punta sulle pratiche monopolistiche delle grandi aziende tech, Apple, a quanto pare, non voleva che Stewart la portasse nel programma per presumibilmente parlare di tali argomenti.

“Volevo averti nel podcast e Apple ci ha chiesto di non farlo”, ha detto Stewart. “Hanno letteralmente detto, ‘Per favore, non parlare con lei’.”

Stewart è andato oltre dicendo che Apple non voleva nemmeno che parlasse dei pericoli dell’IA nel suo podcast. Ha detto “non ci hanno permesso di fare nemmeno quella sciocchezza che abbiamo appena fatto nel primo atto sull’IA”, riferendosi a un segmento di quasi 15 minuti fatto da Stewart in precedenza nello show in cui criticava la crescente presenza dell’IA e parlava di come stia rendendo obsoleti i lavoratori umani.

“Tipo, quale è questa sensibilità?” si è chiesto Stewart riguardo ad Apple. “Perché hanno così paura di avere queste conversazioni in pubblico?”

“Penso che mostri solo il pericolo di concentrare così tanto potere e così tante decisioni in un numero ristretto di aziende”, ha risposto Khan.

Stewart ha debuttato con la sua serie Apple nel 2021 come parte di un accordo esclusivo plurianuale che aveva firmato con la piattaforma di streaming dell’azienda tech. La prima stagione dello show mandava in onda episodi ogni due settimane, mentre la seconda stagione è passata a un formato settimanale. “The Problem” vedeva Stewart esplorare un singolo argomento con ogni episodio. Lo streamer ha confermato lo scorso ottobre che il programma di Stewart non sarebbe tornato per una terza stagione.

Mentre una fonte a conoscenza della situazione ha detto che la separazione tra Stewart e Apple è stata amichevole, il New York Times ha riportato che il duo aveva avuto disaccordi su argomenti che sarebbero stati trattati nella terza stagione, tra cui l’IA e la Cina. Membri della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti hanno successivamente interrogato il CEO di Apple, Tim Cook, su se la decisione della tech giant di cancellare lo show di Stewart sia stata perché l’ospite stava pianificando un episodio sulla Cina.

Stewart presenta nuovi episodi del “The Daily Show” ogni lunedì sera su Comedy Central.

Source: Variety

Ultimi articoli