HomeSerie TVDylan Dog La Bonelli Sviluppa La Serie Tv

Dylan Dog La Bonelli Sviluppa La Serie Tv

I più letti

Questo articolo è stato archiviato. Ci scusiamo per eventuali inesattezze o elementi multimediali mancanti

La Sergio Bonelli Editore ha annunciato la produzione di una serie tv in lingua inglese tratta da Dylan Dog e di altre trasposizioni basate sulle proprietà intellettuali della casa editrice. Saranno realizzate dalla divisione Bonelli Entertainment.

Vincenzo Sarno, Head of Property Business Development della Bonelli, ha dichiarato che la compagnia vuole supervisionare i progetti in seguito ad alcune esperienze negative avute in passato. Nel 2011 è uscita nelle sale la pessima trasposizione hollywoodiana Dylan Dog: Dead of Night, flop al box-office, stroncato da critica e pubblico.

Davide Bonelli, Presidente della compagnia, ha dichiarato: Una delle nostre priorità è sviluppare nuovi modi con cui il pubblico possa venire in contatto con i nostri personaggi e i nostri franchise più iconici e popolari e con nuove serie esclusive. Stiamo investendo nella creazione di serie originali e di alta qualità, tra cui la nuova serie di Dylan Dog.”

Dylan Dog sarà una serie live-action composta da dieci episodi, basata sul fumetto creato da Tiziano Sclavi, che racconta le avventure dell’indagatore dell’incubo. La serie a fumetti nasce nel 1986 ed ha venduto più di 50 milioni di copie in 30 paesi.

La Bonelli ha riottenuto i diritti di Dylan Dog un anno fa e la casa editrice vuole assicurarsi che l’essenza dei personaggi e delle proprietà della casa editrice nelle rispettive trasposizioni resti intatta.

Michele Masiero, direttore editoriale della Bonelli, ha spiegato che tutte le serie a fumetti della casa editrice hanno punti di contatto. Personaggi come Mister No e Martin Mystère potrebbero comparire nella serie tv di Dylan Dog e poi diventare protagonisti dei rispettivi spin-off.

Fonte: NerdPlanet

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli