HomeSerie TVNews Serie TVColin Firth protagonista della serie 'Lockerbie' sulla tragedia del volo del 1988...

Colin Firth protagonista della serie ‘Lockerbie’ sulla tragedia del volo del 1988 da Sky e Peacock

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Colin Firth sarà il protagonista della serie originale di Sky e Peacock “Lockerbie”

Colin Firth sarà il protagonista della prossima serie originale di Sky e Peacock intitolata “Lockerbie”, che si baserà sul disastro aereo del 1988 in cui persero la vita 259 passeggeri e membri dell’equipaggio.

Il 21 dicembre 1988, il volo Pan Am 103 esplose sopra Lockerbie, in Scozia, 38 minuti dopo il decollo. Oltre alle 259 vittime a bordo del volo, altre 11 persone residenti persero la vita quando l’aereo precipitò sulla tranquilla città. L’attore premio Oscar interpreterà il dottor Jim Swire, che ha tragicamente perso sua figlia Flora nell’incidente e, insieme alla moglie Jane, ha lavorato per ottenere giustizia per le famiglie delle vittime da allora.

“A seguito della tragedia e della morte di sua figlia Flora, il dottor Jim Swire (Firth) è nominato portavoce delle famiglie delle vittime nel Regno Unito, che si sono unite per chiedere verità e giustizia”, recita la descrizione ufficiale della serie. “Viaggiando attraverso continenti e divisioni politiche, Jim intraprenderà un viaggio incessante che non solo mette a rischio la sua stabilità, la sua famiglia e la sua vita, ma sovverte completamente la sua fiducia nel sistema di giustizia. Mentre la verità si sposta sotto i piedi di Jim, la sua visione del mondo rimane per sempre compromessa. Esplorando gli eventi del disastro e le sue conseguenze, Lockerbie fornisce un resoconto intimo di un uomo, un marito e un padre che rischia tutto in memoria di sua figlia e nella perseverante ricerca della verità e della giustizia.”

La limitata serie in cinque parti, basata sul libro “The Lockerbie Bombing: A Father’s Search for Justice” di Swire e Peter Biddulph, è una co-produzione tra Carnival Films, produttori di “Downton Abbey”, che fa parte di Universal International Studios, e Sky Studios. Il drammaturgo scozzese David Harrower (“Blackbird”, “Knives in Hens”) sarà il principale sceneggiatore, mentre Maryam Hamidi (“Vigil”) sarà ospite sceneggiatore in uno degli episodi. Otto Bathurst, regista di “Peaky Blinders”, dirigerà la maggior parte degli episodi, mentre Jim Loach (“Save Me”) dirigerà un episodio.

La produzione di “Lockerbie” inizierà all’inizio di quest’anno. Tra i produttori esecutivi figurano Gareth Neame e Nigel Marchant per Carnival Films, Sam Hoyle per Sky Studios e David Harrower, Liz Trubridge, Jim Sheridan, Kirsten Sheridan e Oskar Slingerland. Hamidi sarà produttore associato e Brian Kaczynski sarà produttore.

La serie “Lockerbie” sarà disponibile su Sky e sul servizio di streaming NOW nel Regno Unito, Irlanda, Italia, Germania, Svizzera e Austria, e su Peacock negli Stati Uniti. La distribuzione televisiva internazionale è curata da NBCUniversal Global TV Distribution.

Firth è rappresentato da Independent Talent (Regno Unito), CAA (Stati Uniti) e Prosper PR. Universal International Studios è una divisione di Universal Studio Group.

Fonte: Variety

Ultimi articoli