HomeSerie TVNews Serie TVAZIONI di TKO Group salgono alle stelle grazie all'accordo milionario con Netflix...

AZIONI di TKO Group salgono alle stelle grazie all’accordo milionario con Netflix per WWE ‘Monday Night Raw’

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Le azioni di TKO Group Holdings, la società madre di WWE e UFC, sono salite oltre il 22% alla notizia del suo accordo decennale con Netflix per “Monday Night Raw”.

L’accordo tra TKO e WWE per “Raw” con Netflix, annunciato martedì mattina, ha una durata iniziale di 10 anni e un compenso complessivo di oltre 5 miliardi di dollari, ovvero 500 milioni di dollari all’anno. Questo è un incremento rispetto all’attuale accordo quinquennale di WWE per “Raw” con NBCUniversal, del valore approssimativo di 250-260 milioni di dollari all’anno. Netflix ha l’opzione di estendere il contratto per altri 10 anni o di recedere dopo cinque anni.

Le azioni di Netflix sono aumentate di meno del 1% nelle prime contrattazioni. Il colosso dello streaming è programmato per pubblicare i risultati del quarto trimestre del 2023 dopo la chiusura del mercato martedì.

Oltre all’accordo pluriennale con Netflix per WWE “Monday Night Raw”, TKO Group ha annunciato che Dwayne Johnson si è unito al suo consiglio di amministrazione.

In base all’accordo di TKO con Johnson, egli fornirà servizi promozionali, di licenze e altri servizi all’azienda, e Johnson otterrà la proprietà del nome registrato “The Rock”.

TKO Group è stata creata l’anno scorso dalla fusione tra WWE e UFC, che è stata realizzata da Endeavor (il proprietario di UFC).

A partire da gennaio 2025, Netflix sarà l’esclusiva casa di “Raw” negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito e America Latina, aggiungendo nel tempo ulteriori paesi e regioni. Inoltre, in base all’accordo, Netflix diventerà la casa di tutti i programmi e gli speciali WWE al di fuori degli Stati Uniti, inclusi “Raw” e gli altri spettacoli settimanali della WWE come “SmackDown” e “NXT”, oltre agli eventi live di punta dell’azienda, come WrestleMania, SummerSlam e Royal Rumble. I documentari, le serie originali e i progetti futuri della WWE saranno disponibili anche su Netflix a livello internazionale a partire dal 2025.

Source: Variety

Ultimi articoli