HomeSerie TVNews Serie TVAntoine Fuqua dirigerà un documentario sulle vita di Nelson Mandela (ESCLUSIVO)

Antoine Fuqua dirigerà un documentario sulle vita di Nelson Mandela (ESCLUSIVO)

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Antoine Fuqua dirigerà un documentario su Nelson Mandela

Antoine Fuqua è pronto a dirigere un documentario su Nelson Mandela, secondo quanto appreso da Variety.

Il documentario, provvisoriamente intitolato “Troublemaker: The Story Behind the Mandela Tapes”, utilizzerà le interviste audio di Mandela stesso, recentemente scoperte, per offrire una “rappresentazione onesta, accurata e definitiva” dell’uomo che rimane un simbolo globale di giustizia, speranza e dignità umana universale, secondo un comunicato stampa.

Il regista de “Training Day” si è associato a Mac Maharaj, caro amico di Mandela e suo ex compagno di cella, che sarà produttore esecutivo del progetto. Mentre trascorreva 12 anni accanto a Mandela in una piccola cella sull’isola di Robben, Maharaj trascrisse l’autobiografia di Mandela prima di riuscire a farla uscire di nascosto dal carcere. In seguito divenne ministro nel governo di Mandela.

“Utilizzando le interviste audio di Mandela in cui racconta intimamente le sue esperienze di vita, così come le riflessioni personali e le intuizioni di Maharaj, il film rivelerà le forze che hanno plasmato l’icona mondiale che è Nelson Mandela”, si legge nel logline. “Dopo 27 anni di prigionia, questo avvocato attivista pioniere diventato combattente per la libertà uscì di prigione in un paese sull’orlo di una conflagrazione razziale violenta per diventare il primo presidente eletto democraticamente del Sudafrica.”

Maharaj contribuirà anche con la sua esperienza e conoscenza al progetto, mettendo in luce dettagli come il suo ruolo nella creazione di un collegamento di comunicazione illecito che consentiva a Mandela di parlare con i leader dell’ANC in esilio.

“È un onore portare sullo schermo la storia inedita di Mandela, un uomo che ho ammirato per tutta la mia vita”, ha detto Fuqua. “Per decenni, Mandela e i suoi compagni sono stati sottoposti alle condizioni più disumane immaginabili. Eppure sono usciti di prigione con amore e perdono nel cuore e, anziché cercare vendetta, hanno cercato di unire il paese. La sua compassione e la sua forza interiore hanno permesso a Mandela di apportare cambiamenti significativi. Questo film esplorerà come Mandela sia uscito dai suoi orrori mantenendo la sua umanità intatta, e svelerà il politico duro e astuto dietro la sua iconica personalità “bravo ragazzo”. Sono incredibilmente fortunato ad avere Mac Maharaj come partner in questo progetto, le sue esperienze, la sua intelligenza e la sua memoria enciclopedica degli anni vissuti accanto a Mandela sono inestimabili.”

Maharaj aggiunge: “Ho desiderato a lungo vedere la storia di Nelson Mandela, la sua lotta e il suo sacrificio per la libertà, l’uguaglianza e la giustizia raccontati in modo autentico, complesso e rivelatore. È una storia più rilevante per l’umanità oggi che mai. Sono entusiasta del fatto che un regista del calibro di Antoine Fuqua abbia accettato questa sfida impegnativa”.

Fuqua ha iniziato la produzione in Sudafrica, intervistando vari ex compagni di Mandela e altre figure chiave che lo hanno conosciuto affettuosamente come “Madiba”.

Lorton Entertainment, l’azienda che ha prodotto documentari come “Rooney” e “Supersonic”, finanzia il progetto. Arthur Landon e Mark Bauch producono per Lorton Entertainment. Maharaj è produttore esecutivo insieme a Gordon Metz, Markus Davies di Hipster Media e Matt Graff e Danny Fenton di Zig Zag Productions.

“In un periodo di incertezza politica e di tumulto in tutto il mondo, questo film mira a ravvivare l’influenza di un grande leader e a mostrare come un avvocato umile ma determinato sia diventato uno dei più grandi politici della storia”, hanno dichiarato Landon e Bauch. “Siamo incredibilmente fortunati ed entusiasti di collaborare con Antoine, che ha una visione incredibile per mostrare al mondo un lato di Mandela che non abbiamo mai visto prima, e con Mac Maharaj, una vera icona sudafricana che ha lottato al fianco di Mandela e che rappresenta una risorsa unica”.

Fonte: Variety

Ultimi articoli