HomeCinemaTerminator 6 Uscira Nelle Sale Con Quattro Mesi Di Ritardo

Terminator 6 Uscira Nelle Sale Con Quattro Mesi Di Ritardo

I più letti

Questo articolo è stato archiviato. Ci scusiamo per eventuali inesattezze o elementi multimediali mancanti

Il 2019 sarà l’anno del ritorno di alcuni franchise storici, come Top Gun, The Expendables, Fast & Furious, Spider-Man e Terminator.  I vari sequel in questione inizieranno le riprese questa estate e non fa eccezione Terminato 6, che inizierà le riprese a giugno.

I diritti di questo franchise sono tornati nelle mani del suo creatore, James Cameron, che vuole recuperarla dopo i flop dell’ultimo decennio (con Salvation e Genisys). Proprio per riportare la saga dei cyborg killer agli antichi fasti, Cameron si sta prendendo un po’ di tempo in più rispetto al previsto, lavorando a stretto contatto col regista Tim Miller (noto per Deadpool). La lavorazione richiederà un ritardo di circa quattro mesi, tanto da far slittare la sua uscita nei cinema dal programmato 26 luglio 2019 al 22 novembre 2019.

Il piano è quello di riprendere da ciò che è accaduto dopo T2: Judgment Day (ignorando totalmente dunque Genisys). In questo modo Cameron e Miller potranno avvalersi anche delle stelle dei primi due film Arnold Schwarzenegger (che tornerà a vestire i panni di T-800) e Linda Hamilton (sempre nel ruolo di Sarah Connor); anche se in realtà la protagonista principale sarà Mackenzie Davis. Un altro motivo per cui la data è stata spostata è quello della concorrenza che a luglio del 2019 si farà spietata. A luglio usciranno infatti, fra gli altri, Spider-Man;Homecoming 2, Top Gun: Maverick e The lion King.

Fonte: NerdPlanet

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Ultimi articoli