HomeCinemaMarvel Studios Jim Starlin Crede Che Lady Morte Apparira Uno Dei Futuri...

Marvel Studios Jim Starlin Crede Che Lady Morte Apparira Uno Dei Futuri Progetti Del Mcu

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

All’interno della tradizione dei fumetti Marvel, Thanos vive per placare la fame di Mistress Death. L’incarnazione vivente del concetto di morte, Mistress Death – o Lady Death , come viene talvolta chiamata – appare spesso al di sopra delle spalle del Titano Pazzo, approvando i suoi massacri di massa e la distruzione di intere civiltà. La morte è una delle tante entità astratte che la Marvel ha introdotto nel corso degli anni ed è stata così comune tra le storie che coinvolgono Thanos, è leggermente sorprendente che i Marvel Studios abbiano deciso di evitare del tutto quel filo della trama mentre creavano una storia che copre la parte migliore di un decennio.

Jim Starlin, l’allievo della Marvel che ha contribuito a creare Thanos, Mistress Death e molti altri, era consapevole fin dall’inizio che Kevin Feige e il suo team ai Marvel Studios non volevano introdurre la Morte o qualsiasi altra di quelle altre entità astratte , diciamo Eternity o Master Order e Lord Chaos, troppo presto nella linea temporale dell’MCU.

Mi hanno detto all’inizio che non si sentivano come se le entità astratte fossero qualcosa per cui il pubblico al cinema era pronto”, ha detto Starlin a ComicBook.com. 

“Ma con il prossimo film di Dr. Strange, stanno entrando in quel regno. Quindi se ci sono altri film di Thanos in futuro, non sarei affatto sorpreso di vedere Mistress Death apparire lì

Starlin ha ragione. Doctor Strange in the Multiverse of Madness sta aprendo un intero barattolo di vermi che il Marvel Cinematic Universe deve ancora esplorare. Sembra sempre più probabile che queste entità astratte siano qualcosa che apparirà sullo schermo tra non molto, specialmente dopo che c’era almeno una sequenza pianificata in Infinity War che coinvolgeva il Tribunale vivente che è stata tagliata dal film .

Quindi l’idea era che [Thanos fosse] una specie di sfrecciare attraverso l’universo presentandosi con tutti i suoi molti, molti crimini. Quindi i corpi gli vengono lanciati addosso, atterra e le cose si trasformano in corpi, le mani lo afferrano e è davvero un po’ cupo

ha detto lo sceneggiatore Stephen McFeely al Comic-Con di San Diego la scorsa estate.

E alla fine viene scaricato davanti al Tribunale Vivente che lo giudica colpevole. È stato fantastico, è stato davvero… quando si introduce l’idea del Tribunale Vivente, si apre un’era completamente nuova. Non so se mia nonna lo capirebbe

Fonte: Comicbook.com

Commenta questo articolo

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli