HomeCinemaIl CEO di Warner Bros. Discovery, David Zaslav, vede un aumento del...

Il CEO di Warner Bros. Discovery, David Zaslav, vede un aumento del 26,5% nel suo compenso del 2023 a quasi $50 milioni

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Warner Bros. Discovery è stata in modalità di taglio dei costi, tranne quando si tratta di pagare i dirigenti di alto livello.

David Zaslav, presidente e CEO di Warner Bros. Discovery, ha avuto un pacchetto di remunerazione per il 2023 del valore di $49,7 milioni, in aumento del 26,5% rispetto all’anno precedente, secondo la dichiarazione di procura del 2024 presentata venerdì. La compensazione di Zaslav è stata di $39,3 milioni nel 2022, dopo che aveva ricevuto un incredibile $246,6 milioni (di cui $203 milioni in concessioni di opzioni su azioni) nel 2021.

Popolare su Variety

Anche altri dirigenti senior di WBD hanno visto aumenti della remunerazione a due cifre nel 2023. Il CFO Gunnar Wiedenfels ha guadagnato $17,1 milioni (in aumento del 26%); il chief revenue e strategy officer Bruce Campbell, $18,3 milioni (in aumento del 33%); JB Perrette, presidente/CEO dello streaming e dei giochi globali, $20,1 milioni (in aumento del 43%); e il presidente internazionale Gerhard Zeiler, $13,3 milioni (in aumento del 30%).

I bonus in contanti e le concessioni di azioni per Zaslav e gli altri dirigenti executive nominati di WBD sono legati agli obiettivi di flusso di cassa disponibile. L’azienda ha fatto progressi significativi in questo senso: il flusso di cassa disponibile segnalato per il 2023 è stato di $6,16 miliardi, in aumento dell’86% su base annua. Questo ha aiutato l’azienda a ridurre parte del suo massiccio debito; WBD ha chiuso il 2023 con un debito a lungo termine di $41,9 miliardi, un miglioramento rispetto ai $48,6 miliardi dell’anno precedente.

Fonte: Variety

Ultimi articoli