HomeCinemaBox Office sale cinematograficheBox Office Coreano: 'Exhuma' al Top per il Quinto Weekend, Supera il...

Box Office Coreano: ‘Exhuma’ al Top per il Quinto Weekend, Supera il Milestone Blockbuster

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Classifica del box office in Corea: ‘Exhuma’ in testa per il quinto weekend, supera il traguardo dei blockbuster

Il thriller horror-drammatico di produzione locale “Exhuma” ha mantenuto il primo posto al box office sudcoreano per il quinto weekend consecutivo.

La sua completa dominanza del mercato ha tenuto “Exhuma” comodamente avanti rispetto al film “Dune 2” e un paio di nuove uscite di minor impatto, consentendo al totale delle vendite di biglietti di superare i 10 milioni di unità. Questa è la misura convenzionale di un blockbuster in Corea, un paese con una popolazione di circa 50 milioni di persone.

Nell’ultimo weekend “Exhuma” ha venduto 618.000 biglietti per un incasso lordo di 4,56 milioni di dollari e una quota di mercato del 56%, secondo i dati di Kobis, il database gestito dal Korean Film Council (Kofic).

Il nuovo incremento porta il film a un totale di 73,4 milioni di dollari guadagnati da 10,2 milioni di ammissioni. Mentre questo traguardo è stato raggiunto da cinque film nel 2019, è stato superato solo quattro volte dall’inizio della pandemia di COVID. E sebbene “Exhuma” abbia ancora molta strada da fare per raggiungere “12.12: Il Giorno” dello scorso anno e “The Roundup” del 2022, ha una possibilità reale di superare “The Roundup: No Way Out”, che si è guadagnato 77,8 milioni di dollari nel 2023.

Nell’ultimo weekend “Dune 2” è rimasto al secondo posto con un incasso da venerdì a domenica di 1,1 milioni di dollari, portando il totale a 15,3 milioni di dollari. Questo è il terzo totale più alto dell’anno.

L’animazione giapponese “Spy x Family Code: White” ha debuttato al terzo posto con un incasso da venerdì a domenica di 794.000 dollari e un lancio di cinque giorni di 1,27 milioni di dollari.

“Wonka” ha guadagnato 239.000 dollari al quarto posto, portando il totale a 25,9 milioni di dollari da quando è stato distribuito alla fine di gennaio.

La serie di concerti di tre giorni “Lee Seung Yoon Concert Docking: Liftoff” è stata sufficiente per il quinto posto (settimo nella classifica coreana che mostra la graduatoria in base alle vendite di biglietti, non al ricavo). Ha guadagnato 160.000 dollari da 9.500 ammissioni.

Il film “Poor Things” ha incassato 106.000 dollari al sesto posto durante il weekend. Dopo quasi tre settimane di programmazione, ha accumulato 1,01 milioni di dollari.

L’animazione coreana “Bread Barbershop: Celeb in Bakery Town” si è piazzata al settimo posto nel suo quarto weekend di uscita con 92.000 dollari, per un totale cumulativo di 1,18 milioni di dollari. (È stata classificata quinta per vendite di biglietti, con 15.000 ammissioni.)

All’ottavo posto, “Vite Passate” ha guadagnato 70.000 dollari per un totale di 738.000 dollari in tre weekend. Il nono posto è stato occupato dalla nuova uscita con protagonista Liam Neeson, “Marlowe”, con 51.000 dollari tra venerdì e domenica e 73.100 dollari nei suoi primi cinque giorni.

Il titolo animato importato, “Katak the Brave Beluga”, ha guadagnato 48.100 dollari per un totale di 118.000 dollari in due weekend.

Sorgente: Variety

Ultimi articoli