HomeCinemaBox Office sale cinematograficheArgylle sconfitto dal film d'animazione Migration al box office del Regno Unito...

Argylle sconfitto dal film d’animazione Migration al box office del Regno Unito e dell’Irlanda

I più letti

Redazione
Redazionehttp://www.poplive.it
PopLive è un portale di informazione in cui vengono raccolte le principali notizie internazionali riguardanti la cultura Pop. Cinema, Serie TV, Videogiochi, Fumetti e Manga, Giochi da tavolo, Collezionismo, Eventi e tanto altro.

Nella battaglia tra due titoli della Universal al box office del Regno Unito e dell’Irlanda, il film d’animazione “Migration” si è issato al primo posto, superando nel processo il film di rapina stellare “Argylle”.

“Migration” ha debuttato con 3,5 milioni di sterline (4,4 milioni di dollari), secondo i dati di Comscore. “Argylle”, un sotto-prestante globale, si è classificato al secondo posto con 2 milioni di sterline.

Al terzo posto, nel suo terzo weekend, “Mean Girls” della Paramount ha guadagnato 843.601 sterline, per un totale di 6,8 milioni di sterline. “All of Us Strangers” della Disney ha raccolto 797.004 sterline al quarto posto, nel suo secondo weekend, per un totale di 2,7 milioni di sterline.

Chiude la top five “The Zone of Interest” della A24, che ha debuttato con 585.855 sterline. L’unico altro debutto nella top 10 è “American Fiction” di Curzon-Amazon MGM, con 389.375 sterline.

Prossime uscite

Apertura nel mezzo della settimana, mercoledì 7 febbraio, per il film horror-comedy “Dagr” della Fizz and Ginger Films. L’8 febbraio verrà rilasciato il dramma sportivo e gangster in lingua Tamil “Lal Salaam”, con protagonista la superstar indiana Rajinikanth.

Ci sono una moltitudine di uscite previste per venerdì. Modern Films aprirà il documentario di guerra di Steve McQueen “Occupied City”, presentato in anteprima a Cannes nel 2023.

Tre film di Disney e Pixar usciranno al cinema quest’anno anticipando il debutto teatrale di “Inside Out 2” a giugno. “Turning Red” del 2022 uscirà venerdì, seguito da “Soul” del 2020 a marzo e “Luca” del 2021 ad aprile.

Lionsgate aprirà la biografia sportiva “Iron Claw” con Zac Efron, Jeremy Allen White e Harris Dickinson.

In concomitanza con le celebrazioni del Capodanno cinese, la Trinity aprirà il sequel della commedia-drammatica “Table for Six 2”, con Stephy Tang, Louis Cheung Kai Chung, Ivana Wong, Lin Min Chen, Peter Chan Charm Man, Tse Kwan Ho, Jeffrey Ngai e Ho Kai Wa.

Vertigo Releasing aprirà il vincitore del BFI London Film Festival “Gassed Up”, mentre Mubi rilascerà il vincitore di Cannes “The Settlers” e il documentario vincitore di Sheffield “Your Fat Friend”.

Per i più piccoli, la Trafalgar Releasing presenterà “Peppa’s Cinema Party” e la Signature Entertainment offrirà una vasta distribuzione di “The Jungle Bunch World Tour”.

Il film di Bollywood “Teri Baaton Mein Aisa Uljha Jiya”, con Shahid Kapoor e Kriti Sanon, uscirà anche venerdì.

In previsione dell’uscita di “Dune 2” nel marzo, la Warner Bros. farà uscire nuovamente “Dune”. Ci saranno anche un paio di riedizioni di film classici dalla Park Circus – la commedia-dramma noir neo-noir del 1986 di Po-Chih Leong “Ping Pong” e il 90° anniversario, restaurato in 4K del film di Frank Capra “Accadde una notte”.

Fonte: Variety

Ultimi articoli